Fotovoltaico


Fotovoltaico


 

 

 

CONTO ENERGIA: FINANZIAMENTI IMPIANTI SOLARI FOTOVOLTAICI CONTRIBUTI SOLARI IN CONTO ENERGIA:

è finalmente arrivato anche in Italia il finanziamento in conto energia: è così possibile vendere l'energia elettrica prodotta con impianti fotovoltaici medio-piccoli! Il 19 Settembre 2005 è difatti entrato in vigore il DL 387/2003 di recepimento della Direttiva europea per le fonti rinnovabili (Direttiva 2001/77/CE). A partire invece da fine Febbraio 2007 è entrato in vigore il nuovo conto energia che è un'evoluzione decisamente migliorativa rispetto a quello in vigore sino ad allora. La prima grossissima novità è il notevole abbattimento della burocrazia necessaria ad ottenere l'incentivo in conto energia e la seconda importantissima novità è il notevole innalzamento del numero di impianti di fatto finanziabili. Queste due componenti fanno sì che chi vuole installare un impianto solare fotovoltaico in conto energia debba seguire questa semplice procedura in estrema e comprensibile sintesi: - progetto preliminare inviarlo al gestore di rete ad esempio ENEL e chiedere la connessione alla rete precisando che che si vuole avere il servizio di scambio sul posto . - quando il gestore della rete vi comunica il punto di consegna ed esegue la connessione alla rete ,potete iniziare a realizzare l’ impianto . - presentazione DIA al comune se entro 30 giorni il comune non fa obiezioni è possibile installare l’impianto. - installazione dell'impianto. - impianto ultimato , l’ installatore lo deve comunicare al gestore di rete , la fine lavori - messa in servizio dell’impianto da parte di Enel - richiesta del contributo in conto energia entro 60 giorni dalla fine dei lavori. Questo nuovo sistema si spera darà l'impulso vincente per permettere anche in Italia il buon successo degli impianti solari per la produzione di energia elettrica, esattamente come è già accaduto in Germania, dove i finanziamenti in conto energia hanno permesso il decollo del settore fotovolntotaico.. A grandi linee il conto energia funziona così: E’ possibile installare l'impianto fotovoltaico sulla mia abitazione o azienda in qualsiasi momento ( rispettando alcune procedure burocratiche con il proprio comune e gestore elettrico, per es. Enel, ecc.. ), in breve tempo e senza partecipare ad estenuanti gare di punteggio o affrontare pratiche burocratiche pluriannuali! Per concludere, un IMPIANTO FOTOVOLTAICO risulta essere un sistema: - Ecologico (nessun inquinamento locale) - Conveniente (importanti incentivi grazie alla Legge 387) - Duraturo (massima affidabilità con una durata media di 30 anni e oltre) - Garantito (25 anni, su pannelli da noi trattati di fabbricazione tedesca) - Praticamente privo di manutenzioni - Il calcolo è stato effettuato oggi con un costo dell’energia di € 0,16, in futuro questo valore potrà cambiare quindi il guadagno sarà superiore. - Di libera installazione (sul proprio tetto o nel proprio giardino) In ultimo, ma non trascurabile, il fatto che contribuirà ad aumentare la classe energetica del Vs. immobile (come da Decreto Legislativo n. 192) e, di conseguenza, anche il valore. Vi ringraziamo per il tempo gentilmente dedicatoci e, con la speranza di non avervi annoiati, auspichiamo di avervi comunque fornito un’importante infarinatura sul sistema fotovoltaico, restando comunque a Vs. disposizione per eventuali ulteriori quesiti dovessero rendersi necessari. Va tenuto però conto che ogni impianto è a sé, con le sue caratteristiche e le sue difficoltà, e che soltanto attraverso un sopralluogo ed un accurato studio del caso, si potrà effettivamente valutare la fattibilità di realizzazione.